REMIX ME - Hackatao

Breezy
Sep 17, 2021 11:15AM

Ci troviamo qui nei piani più alti dell’Olimpo. Dike, figlia di Zeus e di Temi, a causa della sua integrità ed imparzialità denominata Giustizia. Con il web e la tecnologia artefici di un' Età dell' Oro 2.0, La riportiamo a noi umani, sulla Terra, per interrogarla ed affidarci a Lei.

Non potevamo che farlo attraverso l’Arte.

La Giustizia, da sempre raffigurata con una benda, a cui si aggiungono una bilancia e quella spada che nella visione di Hackatao appare nelle sembianze di un pennello. Lo schermo dello smartphone diventa la Tavola della legge, proprio a ricordarci quanto nella nostra contemporaneità sia il web il giudice sovrano, con la finestra infinita aperta da internet e l’esposizione personale e collettiva sui social media.

Questa dea bendata ci vede però benissimo, figlia del suo tempo e partecipe delle dinamiche più innovative e d’avanguardia. E, come accade da secoli, lo fa attraverso l’arte. Tiene in mano un pennello ma si “veste” di digitale. Si dipinge ma lo fa su uno schermo e ancor di più decide di (ri)dipingere se stessa. Si da’ delle possibilità, di cambiamento, di reincarnazione. Rivive e rivivra’ ogni volta che sarà rinata in un suo REMIX. E’ una dea saggia e sfacciata, “giusta” e provocatrice. Che insegue ciò che nei millenni ha provocato ricerche e morti, avvelenamenti e scoperte: l’elisir della vita eterna. Lei e’ sulla sua strada e lo fa aprendo la discussione ed il dialogo, tenendo vivo il confronto intellettuale che da sempre mantiene le società di tutto il mondo vive e proiettate verso il futuro.

Questa opera di Hackatao - che si manifesta attraverso le due facce della sua anima, fisica e digitale - vuole iniziare e tracciare la strada alla discussione sui diritti d’autore nel mondo dell’arte digitale, con la collaborazione dello studio legale Piselli & Partners.

Vuole quindi rappresentare un punto di partenza e un caso d’uso per la proposta di nuove regolamentazioni ed idee di applicazione dei copyright da parte dello studio legale, attraverso l’arte stessa sotto forma di opera d’arte. Per fare ciò, gli artisti propongono che la stessa opera sia parte di un esperimento reale che possa portare ad ulteriori sviluppi e progressi in questo campo, in maniera particolare riferendosi al mondo dell’arte digitale certificata attraverso la tecnologia di blockchain (crypto arte).

Il duo Hackatao esprime così la propria posizione nei riguardi del particolare fenomeno del “remix” nell’arte, proponendo loro stessi che quest'opera venga “remixata”: “REMIX ME”. Questo esperimento e’ altresi’ intento ad analizzare come la condivisione dell’opera e la fruizione diffusa della stessa tra un maggior numero di utenti, possa accrescerne il valore. Non soltanto commerciale - semplice conseguenza - ma soprattutto artistico, riferendosi a questo processo come una vera e propria OPERAZIONE ARTISTICA. Dove si collocano i diritti in tutto ciò, lo scopriremo attraverso la proposta dello studio legale, la risposta della comunità crypto e la discussione che si aprirà tra le varie piattaforme esistenti. Ma soprattutto attraverso la reazione ed il “gesto” di coloro che vedono prima e lontano: gli artisti.

REMIX ME - LINEE GUIDA

Il fenomeno dei remix è sempre stato molto controverso nella storia dell'arte. Oggi, nel mondo dell'arte digitale, è ancora più discutibile.

REMIX ME non è un semplice progetto artistico; è un esperimento, uno sforzo collettivo per aprire la discussione sul presente e sul futuro del diritto d'autore e della proprietà.

È molto semplice: tu ci remixi, noi remixiamo te.

Se vuoi, ci sono delle linee guida. In caso contrario, non ci sono.

In ognuno di questi casi, farai comunque parte del più grande sforzo per l'arte e la sua comunità di continuare a spingere i confini della società e dell'umanità.

1. Scarica il file digitale di "Remix Me" https://drive.google.com/drive/folders/1W98Dvr_qGJOsPNZypO8bbbxtq8Tpl5nM?usp=sharing

Invia il tuo lavoro e accetta le Linee guida https://forms.gle/t1YXn6n6UpLQ6mbs7

Inviando l'Opera e la documentazione si accetta il Regolamento del Progetto.

2. Il tuo remix verrà selezionato per essere remixato da Hackatao e far parte del progetto "Remix ME"

Tra tutte le proposte, gli artisti che saranno selezionati dagli organizzatori del progetto “REMIX ME” avranno le loro opere remixate dal duo di artisti Hackatao. Avranno anche accesso diretto sulla piattaforma Makersplace e potranno coniare i loro NFT: prima, il lavoro per il progetto "Remix Me" e poi le loro altre creazioni.

3. Hackatao remixerà i tuoi remix in 4 drops su Makersplace

Ci saranno 4 Drop con asta su Makersplace. Ogni drop presenta il “Collective Work” creato da Hackatao, che a sua volta remixerà le opere remixate presentate dagli artisti partecipanti. Quando viene venduta l' NFT dell'“Opera Collettiva”, una percentuale viene anche trasferita agli artisti selezionati per i remix utilizzati in quello specifico remix, per valorizzarne la partecipazione.

4. Tokenizerai il tuo remix autorizzato su Makersplace e farai parte del drop insieme al Remix dei remix di Hackatao

Il drop, su Makersplace, presenterà il Remix of Remixes di Hackatao + tutti i remix selezionati. Conierai il tuo lavoro di remix su Makersplace che verrà messo all'asta insieme agli altri remix e al Remix of Remixes di Hackatao. Il tuo NFT è una tua creazione, ma in caso di vendita puoi scegliere liberamente di trasferire una percentuale ad Hackatao.

DYNAMIC TOKEN

Oltre a tutto questo, abbiamo uno speciale fil rouge che accompagnerà tutto il progetto e vivrà ancora di più: il Dynamic Token. Un token che è mutevole nel tempo, cambia i suoi dati, il che significa che è un'opera d'arte in continua evoluzione.

Ogni volta che il Dynamic Token cambia, Hackatao crea e mette all'asta un NFT, che rappresenta la cristallizzazione - istantanea - della nuova opera d'arte (cosiddetta opera collettiva o remix di remix).

Il ricavato della vendita viene diviso tra gli organizzatori, il collezionista e gli artisti selezionati da Hackatao per l'opera collettiva. Ogni volta che il lavoro collettivo cambia e vengono coinvolti artisti diversi verranno inseriti nello smart contract del Dynamic Token per ricavi e royalties su quello specifico Remix di Remix di cui fanno parte.

Il collezionista del Token Dinamico gioca un ruolo fondamentale nel progetto:

Acconsente alla derivazione di ulteriori NFT da parte di Hackatao;

Acconsente che la NFT da lui acquistata cambi nel tempo, accettando qualsiasi modifica visiva dell'opera a monte, senza potervi opporre.

Gli organizzatori, quindi, riconoscono una % al collezionista, che mette a disposizione di Hackatao la propria OPERA, in modo che da esso possano derivare ulteriori NFT indipendenti dal Token Dinamico. Se il collezionista decide di vendere il Token Dinamico, continuerà a ricevere la stessa % sulle vendite delle NFT delle opere collettive emesse prima della vendita. Per ogni NFT emesso dopo la vendita, subentrerà l'acquirente del token dinamico.

Ci auguriamo che tu e l'intera community apprezzerete questo progetto, ma soprattutto che vi unirete alla discussione verso il progresso e il miglioramento, pienamente supportati dalla tecnologia.

Per qualsiasi dubbio o se desideri contattarci, saremmo molto felici di averti nel nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/rkbBv5-U1dczN2U0

Percentuali su cristallizzazioni/istantanee

1 drop: 52% Hackatao - 26% Selected Artists - 11% Studio Legale Piselli&Partners - 11% Breezy

2 drop: 26% Hackatao - 26% Selected Artists - 26% Dynamic Token Collector - 11% Studio Legale Piselli&Partners - 11% Breezy

3 drop: 26% Hackatao - 26% Artisti selezionati - 26% Dynamic Token Collector - 11% Studio Legale Piselli&Partners - 11% Breezy

4 drop: 26% Hackatao - 26% Selected Artists - 26% Dynamic Token Collector - 11% Studio Legale Piselli&Partners - 11% Breezy Percentuali su token dinamico 52% Hackatao - 26% Artisti selezionati - 11% Studio Legale Piselli&Partners - 11% Breezy

Breezy
Get the Artsy app
Download on the App StoreGet it on Google Play
Jenna Gribbon, Luncheon on the grass, a recurring dream, 2020. Jenna Gribbon, April studio, parting glance, 2021. Jenna Gribbon, Silver Tongue, 2019