Michele Zaza, ‘Dissoluzione e mimesi’, 1975, Giorgio Persano