Riccardo Baruzzi, ‘Quasi due chili di un grigio scuro’, 2016, P420