Stanislao Di Giugno, ‘Untitled (deserted corners) #2’, 2016, Tiziana Di Caro